Giorno: Marzo 25, 2016

Manca il Certificato di Agibilità

Manca il certificato di agibilità: due recenti sentenze in linea con lo stesso principio Corte di Cassazione – Sezione II civile – Sentenza 8 febbraio 2016, n. 2438 Preliminare di vendita immobile: legittimo il rifiuto di stipulare il definitivo se manca il certificato di agibilità. Il rifiuto del promissario acquirente di stipulare la compravendita definitiva Continua

Aumento ISTAT, 75% o 100% nelle locazioni

Per l’aggiornamento Istat nelle locazioni, l’articolo 24 della legge 392/78, che prevedeva l’aggiornamento in misura pari al 75% della variazione accertata dall’Istat, è stato espressamente abrogato, dall’articolo 14, comma 4, della legge 431/98. Conseguentemente – ove in un contratto stipulato ai sensi dell’articolo 2, comma 1, della legge 431/98 (con durata di quattro anni più quattro) Continua

Caparra confirmatoria, penitenziale, acconto

Caparra e acconto – Differenze e analogie Sia la caparra, che può essere confirmatoria o penitenziale, che l’acconto consistono in un’anticipazione di denaro versato in relazione ad un contratto di compravendita di beni o servizi. Tuttavia, la caparra confirmatoria, a differenza dell’acconto, non è un anticipo sul prezzo o corrispettivo pattuito. Infatti, i due istituti Continua

Condensa e infiltrazioni in casa: la responsabilità è del costruttore

Condensa e infiltrazioni in casa: la responsabilità è del costruttore Lo ha stabilito la Corte di Cassazione nella sentenza 14650/2013 dell’11 giugno 2013. La formazione anomala di condensa, che provoca infiltrazioni di umidità in una casa di nuova costruzione ricade tra le responsabilità del costruttore. Lo ha stabilito la Corte di Cassazione nella sentenza 14650/2013 Continua

Lavori in casa: manutenzione ordinaria e straordinaria

Lavori in casa: come distinguere manutenzione ordinaria e straordinaria. Quando si fanno dei lavori in casa bisogna saper distinguere quelli di manutenzione ordinaria da quelli di manutenzione straordinaria. In base al tipo di intervento che si andrà a fare ci sarà richiesto (o magari no) un particolare titolo abilitativo e ci sarà applicata l’Iva agevolata Continua

Visit Us On Facebook